Finalmente..un po’ di silenzio a Reggiolacittainvisibile….ma un grazie e’ dovuto.

Giunti all’alba della meta’ di settembre 2018, si sente ora  qui nelle stanze uno strano silenzio, non piu’ il vociare degli artigiani, il sottofondo del trapano o ancora peggio il punzecchiare degli altri strumenti ….finamente a Reggiolacittainvisibile c’e’ pace !

Qui regna da sempre tranquillita’ e silenzio, in questa via di citta’ chiusa alla circolazione del traffico , solo i lavori di ristrutturazione hanno spezzato il clima beato che si respira.

Un grazie quindi si a tutti i miei collaboratori che hanno lavorato con impegno per cercare di soddisfare le mie esigenti richieste e ai vicini che hanno pazientemente aspettato questo giorno !

Un grazie a tutta la mia famiglia che mi ha saputo sostenere e pazientemente ascoltare nei miei momenti di sconforto (parecchi), quando questo progetto pareva non realizzabile e io non volevo demordere.

Vi aspetto perche’ dalla prossima settimana questo mio sogno diverrà realta’ e potrò finalmente aprire i battenti.

insomma grazie a tutti di cuore

Giovanna

 

 

Rispondi